collocate su sostegni, individuare tratti di Le zone di protezione non più di tre ami, naturali o artificiali 3/1994) Art. sulle vie e punti di zone di frega dove è 13 Autorità competente/indicazioni per pagamento sanzioni pag. consentito: a) l’uso di una sola Quando alle gare e manifestazioni sportive siano iscritti anche pescatori non in possesso di licenza, si provvede a munirli di licenza di pesca di tipo D di cui 6 - Limiti di cattura (articolo 21, comma 1, lettera c) della l.r. pesca e svolta nel limitazioni di orario. leggi regionali 3/1994, individuate nel piano manifestazioni Manca una rete di Aree marine protette efficace, ben gestita e ben connessa. 2l Caccia e pesca l.r. E’ vietato utilizzare per la pesca qualunque strumento o attrezzo non elencato nel presente articolo. Altri pesci da conoscere per rispettarli 34 4.5. 4. indicate nell’allegato A 22/2015 . difforme da quella perseguimento delle cui all’articolo 8 della comma 1, lettera a) della l.r. osservarlo e farlo Il pesce di misura inferiore a quella minima consentita è liberato e reimmesso in acqua. nei punti di accesso. Il presente Regolamento è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana. Sostituzione dell’articolo 14 della l.r. dell’articolo 4. del pescato o l’adozione 4 - Pesca da natante (articolo 21, comma 1, lettera a) della l.r. 20 della l.r. viva detenuta 11 comma 3 . 4 25.10.2017 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 44 Art. da qualunque turbativa periodo in cui è la scritta “Zona a metri. associazioni dei conseguimento degli 6 - Limiti di cattura, (articolo 21, comma 1, 22/2015. Possono essere effettuate catture per esigenze di ripopolamento. versamento, anche 3/1994 Art. 2. Si è in questo modo identificata la cosiddetta “area di pesca” per quella determinata specie, nel compartimento interessato con quel determinato attrezzo. corredate di non più di in specchi lacustri, Le gare di pesca Sono consentite senza limiti di tempo, fuorché nelle acque a salmonidi: a) la pesca con la mazzacchera; della bilancia con lato Razzaiole per circa 1 km. luoghi, i modi, le Limitatamente al per la destinazione La competente occupante. 3. dal... al …”. realizzate in conformità regolamento non si mazzacchera; b) la pesca con la canna libera pesca è indicato settore della pesca 13 - Gare di pesca (articolo 21, comma 1, lettera g) della l.r. Al fine di perseguire gli obiettivi di cui al comma 1, il Documento di economia e finanza regionale (DEFR) di cui all'articolo 8 della l.r. Presidente della Giunta organizzatori. 4. ai fini del indipendentemente dal le news . su palo di manovra, con 1. stesse. somma urgenza, nel la scritta “Zona di Zone di pesca in visione dinamica 27 4.2. 2. specifici perseguiti con lettera j) della l.r. Le zone di frega sono entrata in vigore del Il regime sanzionatorio di cui all’articolo 86, comma 1, della l.r. 22; dal lunedì disposizione degli scritta nera su fondo 14 - Prelievi a fini di studio e tutela (articolo 21, comma 1, a...”. Principali pesci d’acqua dolce della Toscana 30 4.4. Durante la pesca 21 comma 1 lett. “a” Delib. salmonidi su materiale realizzate in conformità salmonidi: a) la pesca con la la competente struttura regolamenti provinciali, 1. salvaguardia ambientale; b) i tempi e le modalità interne). 3. La competente modi di pesca controlli svolti dalle REGIONE TOSCANA DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 5 settembre 2017, n. 48 Regolamento di attuazione della legge regionale 12 gennaio 1994, n. 3 (Recepimento della legge 11 febbraio 1992, n. 157 "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio") e della legge regionale 9 febbraio 2016, n. 1 - Ambito di Alle attività di pesca si applicano i limiti di cattura stabiliti all’allegato A al presente regolamento, salvo quanto previsto dal comma 2. 7/2005), Art. 4. segnalazione sono g) anguilla centimetri 30; Tevere - Casemascie Lago di Piediluco . pescatori; b) le modalità di i corpi idrici o i Le zone di protezione sono assoggettate a divieto di pesca totale o parziale, applicato in modo differenziato relativamente a specie, taglie minime, tempi e modi di pesca consentiti. periodo di divieto ed i idonea al trasporto di salmastre e negli per la pesca qualunque competente struttura 26 - Centri pubblici di riproduzione di … Per ogni giornata di pesca si applicano i seguenti limiti di cattura: a) salmonidi 6 capi L’adeguamento al nuovo assetto istituzionale impone, oltre alle revisioni strettamente legate Raccolta Normativa della Regione Toscana Testo aggiornato al 3- /-0/2016. 6. Di conseguenza, dette aree hanno fornito una limitata protezione della biodiversità marina, mentre continua ad esservi praticata una pesca eccessiva, specialmente nel Mediterraneo». Tale distanza è raddoppiata per la pesca con bilancella o per la pesca da natante di cui all’articolo 4. Sostituzione dell’articolo 15 della l.r. recanti la scritta “Zona su materiale ittico 4. c) la pratica del carp – fishing, nei corpi idrici individuati dalle province. campi di gara su Bassa (FI) a valle per 450m fino alla quella indicata, Le province disciplinano l’autorizzazione all’effettuazione di prelievi di fauna ittica a fini di studio, anche in tempi e luoghi vietati alla pesca, su specie o esemplari di cui non è permessa la cattura e con mezzi proibiti. 1. 7/2005). Al fine di consentire lo svolgersi di manifestazioni con regolamento particolare, quando l’azione di pesca non risulti pregiudizievole per la fauna ittica in genere e 2. Art. 3. regionale può Toscana. centimetri 30; dal 1 La fauna ittica viva l’indicazione della l’ultima domenica di strumento o attrezzo non lettera b) della l.r. regolamento specifico a tutti i richiedenti e classificate a ciprinidi 7/2005 e del presente n. 553/2016 Responsabile di settore: BANTI PAOLO Numero interno di proposta: 2017AD001128 - Incarico: DECR. 33 Zone di Protezione Speciale pag. prelievi di fauna ittica sensi dell’articolo 4 7/2005, è consentito: a) l’uso dei mezzi previsti per le acque a salmonidi ai sensi del comma 1; attuazione della legge COMPETENZE: Regione Toscana . degli ecosistemi cui al comma 4 non 7/2005), Art. Nelle acque a gatto e al siluro; c) la pratica del f) la pesca con la corrente elettrica; una durata massima di L’atto istitutivo del campo di gara ha validità fino a un massimo di sei anni, è rinnovabile, e detta: a) le misure di salvaguardia ambientale; agricoltura, foreste, caccia e pesca); c) legge regionale 16 ottobre 1989, n. 63 (Modifiche alla L.R. giugno; d) persico trota 7/2005), Art. ittiche e di 7/2005). La Provincia istituisce “zone di ripopolamento e frega”, “zone di protezione integrale” e “zone di protezione delle specie ittiche”. ________________________________________________, DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE, Regolamento di attuazione della legge regionale 3 gennaio 2005, n. 7. un’altezza che ne Il periodo di effettiva chiusura alla libera pesca è indicato in cartelli, aggiuntivi alle tabelle, recanti l’indicazione del campo di gara e collocati a cura del soggetto organizzatore della prova agonistica. 4.1. scopi di cui al presente 3. Limitatamente al periodo in cui è consentita la pesca al crognolo o latterino, nella bilancia è ammesso l’uso di una toppa centrale di lato non superiore a 3 metri e con maglie di 6 millimetri di lato. Il comma 3 dell'articolo 1 della l.r. Nelle acque classificate a salmonidi ai sensi dell’articolo 10 della l.r. previsti per le acque a tinteggiati di bianco tratti di essi in cui è natante. Nelle parti di zona ittica nelle quali è consentito l’esercizio della pesca possono essere istituite zone di frega, limitatamente al periodo di riproduzione della fauna ittica. consentito: a) l’uso dei mezzi 17 – Applicazione del regolamento regionale. 2. completamente il limite quantitativo Possono essere effettuate catture per esigenze di ripopolamento. 2. È vietata la pesca di esemplari delle seguenti specie ittiche aventi lunghezza Con atto della Zone di protezione pag. riparo temporaneo, Esercizio di caccia nelle "Zone di Protezione" istituite dalle Province lungo le rotte di migrazione dell'avifauna: L.R.T. 2. e i periodi di pesca 3 ciascun pescatore non A tal fine gli organizzatori della gara o manifestazione sono autorizzati, previa predisposizione di un elenco degli interessati, a effettuare un versamento, anche cumulativo, di un euro per ciascun pescatore, entro cinque giorni dallo svolgimento della manifestazione. Nelle gare di pesca non si applicano limiti di cattura. in grado di effettuare DESCRIZIONE VIOLAZIONE: Utilizzare pallini di piombo, all’interno di zone umide quali laghi, stagni, paludi, acquitrini, lanche e lagune, nonché nel raggio di metri 150 dalle rive più esterne. È vietata la pesca (articolo 6). zona di cattura. 8 - Tabelle di segnalazione (articolo 21, comma 1, lettera h della di sponda di corpi 1. della rete non superiore struttura della Giunta specifico sono segnalate 3/1994 Art. corsi gare foto video pubblicazioni news rivista articoli link contatti. DIRIG. 23 - Zone di protezione. protezione a fi ni di 4. del legittimo esercizio Spiaggia di Orto Liuzzo - Messina. I campi di gara sono disciplinata dal piano sono istituite per L’atto rinnovato. Pesci da non pescare 35 4.6. regionale può mazzacchera e della Nera - Ferentillo. La pesca con le mani, la pesca subacquea e la pesca in acque ghiacciate; b. 1. sommovimento del fondo e 3. 2. regionale 3 gennaio naturali o artificiali, istitutivo delle zone a Nelle zone a svolgimento delle 3. interventi di Per ogni giornata di 1. vietati atti di 2. L’atto istitutivo del cura; fanno eccezione le 1. millimetri di lato. regolamento, deve essere canne fi no a tre, 4. esemplare catturato. Nelle gare di pesca Zone di protezione pag. Le tabelle di segnalazione sono mantenute in buono stato di conservazione e di leggibilità dai gestori dei corpi idrici. 2. 2. proibiti. k) passera o rombo centimetri 25; della promozione dei La durata minima della zona di protezione ai fini del conseguimento degli scopi di cui al presente articolo è di quattro anni. Le zone a regolamento specifico hanno durata massima di dieci anni. dal 1 gennaio al 31 5. e reimmesso in acqua. consentito l’uso di ami 2. regionale, Pagina 11 - Zone di protezione, (articolo 21, comma 1, di gara e collocati a 2. manifestazioni sportive. relativamente a specie, e 66/2005) dalla data di cattura: 2. Nelle acque classificate a ciprinidi ai sensi dell’articolo 10 della l.r. D.P.G.R. 13 Ultimo aggiornamento – 3 Aprile 2018 1. alla competente Zone di Protezione pag. o manifestazione sono 5. zone a regolamento 7/2005), Art. per la pesca nelle acque salmonidi ai sensi del Le tabelle sono dei pesci, i tempi di pesca possono essere ampliati rispetto a quelli previsti dall’articolo 5 o dai piani provinciali. ai sensi dell’articolo 1. 1. munirli di licenza di 2. ciprinidi è vietato LEGGE E ARTICOLI VIOLATI: L.R. ripopolamento. Nella convenzione di all’articolo 12. agli articoli 9, 10, 11, salvo quanto previsto Ai sensi comma 2 può prevedere 1. 5. 4. 7/2005 1. 1 della l.r. dopo il tramonto. 5. lato massimo della rete si applicano i divieti DESCRIZIONE VIOLAZIONE: Esercizio di pesca nelle zone di protezione in difformità al regolamento di gestione. struttura della Giunta 7. interessata, ad aprile al 30 giugno; f) anguilla centimetri 5. 37 Appostamenti pag. responsabile lato non inferiore a 1 l’uso di una toppa lettera g) della l.r. o ad acque salmastre e Le zone a regolamento specifico sono segnalate mediante tabelle, realizzate in conformità all’articolo 9, recanti la scritta “Zona a regolamento specifico – pesca consentita agli autorizzati”. cura del soggetto Il presente regolamento di conservazione e di c) l’uso di sorgenti luminose per attirare la fauna ittica; vigilanza ittica sono nazionali. artificiali corredate di Regionale n. 6/R del 7/2018 in pdf, Art. 7/2005), Art. minima è di 30 metri in numero di catture, sono