Nell’espletamento della pratica, alcuni dettagli dovranno essere esaminati con maggiore cautela, per non rischiare il diniego della documentazione da parte dei consolati italiani ed implicitamente l’impossibilità di ottenere un’altra programmazione. Situazioni per cui è richiesta la Dichiarazione di Valore: 3. ▪ con timbro “Apostille” dalla Corte d’Appello (Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961). Nel caso in cui la richiesta è respinta, il richiedente può fare appello al Tribunale Amministrativo Regionale oppure appello straordinario al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni dalla presa della decisione. ▪ Verrà rilasciata una dichiarazione di valore per ogni titolo di studio presentato. Ai sensi della Legge del 11 luglio 2002, n. 148, gli Atenei italiani hanno il diritto di riconoscere i cicli di studio svolti all’estero ed i titoli di studio stranieri ai fini dell’accesso dei cittadini stranieri all’istruzione superiore, del proseguimento degli studi universitari e del conseguimento dei diplomi universitari italiani. Importante: Questo sito web è di proprietà esclusiva della Società Commerciale Consultia Grup S.R.L. Nota: Nel caso particolare dei Diplomi di Compimento degli Studi Accademici (Diploma di Laurea) saranno presentati, in più, la situazione accademica per anni di studio (pagella scolastica) e Programmi dei corsi, legalizzati dal Ministero dell’Insegnamento e del Ministero degli Affari Esteri, corredati da traduzioni in italiano, legalizzate da: 1. DoV for pre-enrolment and enrolment procedures. Si consiglia di chiedere 2 originali dell’attestato di conferma, uno è necessario per il consolato e l’altro per le autorità scolastiche romene. una fotocopia del documento d’identità del titolare. Per la dichiarazione di valore di documenti scolastici non sono richieste traduzioni delle pagelle o degli attestati di frequenza tedeschi. - numero degli anni di studio – ciclo medio (liceale) 5. legalizzazione della traduzione da un Notaio Pubblico; Ministero di Grazia e Giustizia: per l’attestazione delle qualifiche professionali nei seguenti settori: diritto, business, chimica, agronomia, geologia, ingegneria, psicologia, contabilità, ricerca del suolo, perizia industriale e giornalismo. 3) - I titoli di studio originali accompagnati dalle pagelle scolastiche (di cui alla lettera B), relativi alla scuola dell’obbligo, agli studi professionali, agli studi liceali, dovranno essere vistati dall’Ispettorato Scolastico Territoriale romeno e poi legalizzati con l’apposizione dell’Apostille (Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961) da parte della Prefettura competente per il luogo del rilascio del titolo di studio. La Rete Farnesina; La Farnesina - il MAECI; In quanto i titoli di studio romeni non sono automaticamente riconosciuti in Italia, risulta necessario ottenere un documento chiamato “Dichiarazione di Valore”. : Diploma di compimento degli studi della Scuola Postliceale, Diploma di Laurea ecc. Nota: Nel caso della Dichiarazione di valore per il Diploma di Laurea saranno necessari, in modo supplementare, i seguenti documenti: 4. Atti necessari alla convalidazione dei titoli di studio dal C.N.R.E.D. In linea con l'utente Toggle navigation. DICHIARAZIONE DI VALORE EX ARTICOLO 10 DELL'ACCORDO DI VILLA MADAMA . The cost of the Declaration of Value corresponds to the art.66N in the consular fees’ chart. Richiesta dichiarazione di Valore Step by Step In questo documento è illustrata in modo dettagliato la procedura per la richiesta della Dichiarazione di Valore del vostro titolo di studi. Nel giorno della programmazione al Consolato italiano, i richiedenti devono presentare tutti i documenti, in originale e fotocopia che risultano dal percorrere delle seguenti tappe: La Cancelleria Consolare di Bucarest (dv.bucarest@esteri.it) rilascia le "Dichiarazioni di valore" solamente per i titoli di studio conseguiti in Romania. - numero degli anni di studio – scuola elementare Titoli di studio da convalidare, in originale. Dichiarazione di valore is not an academic evaluation. Il riconoscimento accademico rappresenta il riconoscimento di un titolo di studio o di un periodo di studio svolto in Romania ai fini del proseguimento degli studi in Italia. 6) Fotocopia del documento di identità romeno e italiano (a seconda del caso) del titolare del diploma. cognome, nome, data e luogo di nascita del titolare, istituzione sotto la cui autorità è stato rilasciato il titolo di studio, istituto d’istruzione presso il quale sono stati ultimati o frequentati i corsi, sistema di votazione vigente nell’ordinamento scolastico nazionale, professione abilitante all’esercizio, in seguito al compimento degli studi. DICHIARAZIONE DI VALORE IN LOCO FINALIZZATA A DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE UNIVERSITARIA (DA UNIRE CON BOLLO CONTESTUALE ALLE COPIE AUTENTICATE DEL TITOLO DI STUDIO E DELLA RELATIVA TRADUZIONE) (1) d'Italia in (2) DICHIARA che il titolo di studio (2) deno minato " ", rilasciato da (3), a stato effettivamente conseguito 4) Copie legalizzate del titolo di studio originale e della pagella scolastica o supplemento al diploma (di cui alla lettera B) effettuate presso un Notaio Pubblico romeno, e poi legalizzate con l’Apostille (Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961) presso la Camera Notarile competente per territorio. Importante: tutti questi diplomi devono essere rilasciati da istituti accreditati, sotto intestazione propria. Gli istituti d’istruzione superiore, a seconda del caso, possono dare esito alle richieste, come segue: Il riconoscimento accademico del titolo di studio si conclude con l’emanazione di un decreto rettorale. Dichiarazioni di valore Tutti coloro che hanno acquisito un titolo di studio nei Cantoni di Ginevra, Vallese, Vaud e Friburgo e desiderano iscriversi ad una istituzione scolastica o universitaria italiana devono chiedere al Consolato generale in Ginevra il rilascio di una "Dichiarazione di valore in loco". I documenti di cui ai punti b), c), d) e e) devono essere tradotti in italiano da un traduttore autorizzato, legalizzati da un notaio pubblico e legalizzati con timbro “apostille” presso la Corte d’Appello (o attualmente dal Tribunale). Il certificato in originale sarà legalizzato dal Ministero degli Affari Esteri; Una serie di fotocopie, non legalizzate, tanto dei documenti originali, delle copie legalizzate con timbro “apostille” dalla Corte d’Appello / Tribunale, quanto delle traduzioni in italiano in cui siano leggibili e complete le legalizzazioni delle istituzioni succitate; 7) Nel caso siano intervenute modifiche nel nome/cognome del titolare del titolo di studio, presentare la fotocopia di atti di stato civile (nascita, matrimonio, divorzio) da cui si evince il cambio del nome e del cognome. ▪ con timbro “Apostille”, dall’Istituto del Prefetto ai sensi della Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961 ▪ Il mandatario presenterà la documentazione idonea per non più di una persona anche se mediante la procura in questione vengono conferiti poteri a più persone. I cittadini romeni oppure stranieri in possesso di un titolo accademico di studio – conseguito in Romania presso un istituto superiore statale oppure privato accreditato – che desiderano ottenere un titolo di studio equivalente al titolo italiano possono avanzare richiesta in tal senso presso un Ateneo, a scelta. - RICONOSCIMENTO PROFESSIONALE una procura speciale (una copia in originale della procura sarà depositata al C.N.R.E.D. La Dichiarazione di Valore (DV) è un documento rilasciato dall'autorità consolare italiana volto a verificare l'autenticità delle credenziali accademiche ottenute all'estero e la loro corrispondenza nel sistema educativo italiano. Numero di protocollo dall’Ufficio del Registro (str. Tale documento deve comprovare l’effettivo raggiungimento del titolo di studio, la durata degli studi, la tipologia (istruzione elementare, media di primo o di secondo grado, professionale, universitaria, post-universitaria), il tipo di corso (se ordinario, diurno, serale, senza obbligo di frequenza, a distanza), la votazione riportata agli esami finali e il metodo di votazione adottato. a Bucarest (Centrul National de Recunoastere si Echivalare a Diplomelor) e poi legalizzati con l’apposizione dell’Apostille (Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961) da parte della Prefettura Romena competente. Che cos’è la Dichiarazione di Valore? a) domanda rivolta al rettore dell’Ateneo; La traduzione in italiano del Diploma in questione eseguita da un traduttore autorizzato, legalizzata da: b) struttura del periodo di scolarità per tutti i tipi di titoli oppure attestati di compimento del ciclo liceale (Maturità, Attestato di Scuola Media ecc.) I documenti occorrenti per i cittadini della Rep. di Moldova La domanda sarà rivolta al Rettore. Se l’istituto scolastico rilascia solamente la pagella scolastica (senza il titolo di studio) per l’insegnamento delle 8 classi o 10 classi, questo va specificato nell’attestato di conferma della pagella scolastica! Consolato Generale d'Italia "Harp House", 83/86 Farringdon Street, EC4A 4BL London. c) Ministero degli Affari Esteri Tale documento deve comprovare l’effettivo raggiungimento del titolo di studio, la durata, la tipologia (istruzione elementare, media di primo o secondo grado, professionale, universitaria, post-universitaria), il tipo di corso (se ordinario, diurno, serale, senza obbligo di frequenza, a distanza), la votazione riportata agli esami finali e il metodo di votazione adottato. : Ufficio Titoli di studio. b) il Ministero della Giustizia Dichiarazione di Valore - DoV - Declaration of Value. La dichiarazione di valore viene rilasciata per i soli titoli di studio finali emessi dal Ministero Romeno della Pubblica Istruzione (Ministerul Educatiei Nationale), ai fini del proseguimento degli studi in istituti scolastici italiani, per l’iscrizione a corsi universitari e post-universitari in Italia, per partecipazione a concorsi pubblici (in questo caso si allega il bando di concorso in fotocopia), per iscrizione a vari tipi di corsi di formazione e per avviare presso le autorità competenti in Italia la procedura di equipollenza del titolo di studio conseguito in Romania (per i titoli conseguiti presso le scuole medie inferiori e superiori ci si deve rivolgere all’UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE Italiano competente per territorio, invece per i titoli universitari sono competenti le UNIVERSITA’ ITALIANE). b) Ministero della Giustizia More on this long process that is the Dichiarazione di Valore. 2) Attestato di conferma “Adeverinta de autenticitate” in originale da parte della segreteria dell’Istituto Scolastico Preuniversitario o Universitario che ha rilasciato il titolo di studio (si deve richiedere sia per il diploma che per la pagella scolastica/supplemento al diploma), completo di timbro, numero di registrazione, firma e data di emissione. ▪ Per consegnare la documentazione in vista dell’ottenimento della dichiarazione di valore, raccomandiamo la presenza del titolare dei titoli di studio. La ”Dichiarazione di Valore” viene generalmente emessa entro cinque giorni. In Romania, la “Dichiarazione di valore” si può ottenere in seguito ad una programmazione presso la Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Bucarest oppure presso il Consolato Generale di Timisoara. ▪ La dichiarazione di valore può essere ritirata da un mandatario se il titolare dei titoli di studio dimostra di risiedere ufficialmente in un altro Paese diverso dalla Romania oppure dimostra che la sua assenza è dovuta ad impedimenti di altra natura, mediante esibizione di documenti comprovanti. In quest'ambito l’Ufficio studenti di questa Ambasciata rilascia, ove necessario, la cosiddetta "Dichiarazione di valore in loco". Presso la Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia di Bucarest, possono presentarsi i cittadini romeni che risiedono attualmente o hanno risieduto a Bucarest oppure nei distretti: Arges, Bacau, Botosani, Braila, Brasov, Buzau, Calarasi, Constanta, Covasna, Dambovita, Dolj, Galati, Giurgi… ▪ Non fanno l’oggetto della tassazione gli allegati dei titoli di studio (per esempio: Risultati all’Esame di Laurea e Pagelle Scolastiche nei casi dei diplomi accademici) oppure altri documenti che non rappresentano titoli di studio (Piano d’Insegnamento, Situazione Scolastica, Programmi dei corsi ecc.) d) Pagella scolastica in originale, rilasciata dall’università; A Dichiarazione di Valore is a statement of value that is issued by the Italian consulate in your home country. Copyright © 2008 - =date("Y") ?> Traduceri Biz srl - Romania. TITOLI (solamente quelli rilasciati dal Ministero dell’Educazione e della Ricerca e dagli Istituti d’Istruzione Superiore Accreditati) – di compimento degli studi (collegio accademico), laurea, master, studi approfonditi, studi postuniversitari, dottorato I cittadini italiani ed i cittadini comunitari residenti in Romania, ma anche i cittadini romeni in possesso di un permesso di soggiorno concesso dallo stato italiano ai sensi dell’art. Le università, avendo la qualità di istituti autonomi, sono pienamente responsabili al rilascio dei titoli e dei certificati agli studenti. DOMANDA PER LA RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI VALORE IN LOCO PRESSO Author: alessandra.petroni Last modified by: Bruno Rossi Created Date: 2/26/2019 2:56:00 PM Company: Mae Other titles: DOMANDA PER LA RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI VALORE IN LOCO PRESSO DOMANDA PER LA RICHIESTA DI DICHIARAZIONE DI VALORE IN LOCO PRESSO b) Diploma di Maturità in originale; If the applicant is a UK resident, please include, together with the required documents, a … Infine, deve essere specificato se l’istituto che ha rilasciato il titolo di studio è pubblico o privato e, in quest’ultimo caso, si deve indicare la legge di accreditamento. 4. Avvisi Sicurezza Romania ; Dichiarazione di valore. 2. La dichiarazione di valore è di norma rilasciata dall’Ambasciata d’Italia nel Paese in cui il titolo è stato rilas… Ministero dell’Insegnamento, dell’Università e della Ricerca: per le professioni pedagogiche. f) tre fotografie (di cui una autenticata per i cittadini extracomunitari residenti all’estero). 4. traduzione del titolo di studio eseguita da un traduttore autorizzato dal Ministero di Giustizia; Nel caso in cui si desideraste ottenere il riconoscimento di un diploma ai fini dell’esercizio di una professione regolamentata in un Paese diverso da quello in cui avete ottenuto la qualifica, dovete conoscere le direttive europee che disciplinano tale aspetto. a) Notaio Pubblico N.B. Il riconoscimento professionale rende possibile l’esercizio alla professione in un altro Paese (membro dell’UE), in base al diploma ottenuto nel Paese di residenza. Per tale ragione potete contattare i nostri periti che sono in gradi di analizzare nei minuti dettagli la completezza della documentazione richiesta e la correttezza dei dati iscritti nei documenti originali e nelle traduzioni, in base ad un numero assai grande di criteri, verificati attentamente lungo il tempo. Atti necessari alla convalidazione dei titoli di studio dal C.N.R.E.D. 1.2 Variabili ed assegnamenti La dichiarazione di una variabile in Java, ha come sintassi prima la definizione del tipo, poi un nome a piacere da assegnarle ed a seconda del nostro interesse il valore con il quale inizializzarla. Programmazione sull’internet - servizio disponibile anche per i cittadini della Rep. di Moldova. Bisogna fare una fotocopia in carta semplice di tutta la documentazione, che insieme agli originali, alle copie legalizzate ed alle traduzioni in lingua italiana devono essere raccolti in una custodia (dosar plic de carton) sulla quale devono essere riportati i dati anagrafici dell’interessato, e presentarla in questo modo alla Cancelleria Consolare. Il costo attuale della dichiarazione di valore è di 41 EURO. ); Atti ammessi alla convalidazione dal C.N.R.E.D. Termini e condizioni di utilizzo del sito. 0039 06 67795322 – 5210; e-mail: centroassistenzaqualifiche@politicheeuropee.it). Specimen DICHIARAZIONE DI VALORE E’ un atto di natura esclusivamente informativa e quindi non conferisce di per sé alcuna forma di riconoscimento scolastico, accademico o professionale, che spetta esclusivamente alle competenti autorità italiane in Italia. Le professioni di medico, dentista, infermiere professionale di medicina generale, veterinario, farmacista, ostetrica ed architetto sono regolamentate da direttive che prevedono il riconoscimento automatico dei diplomi, dei certificati nella misura in cui soddisfano le condizioni minimali di formazione stipolate dalla legislazione comunitaria. Gli articoli 170 e 332 del presente decreto concedono in ogni caso ai titolari dei titoli di studio la possibilità di richiedere l’equipollenza con titoli di studio affini. ma anche l’assicurazione medica comprovando contestualmente l’esistenza dei mezzi economici per la loro manutenzione. La nostra agenzia è specializzata nelle pratiche di dichiarazione di valore in loco per rendere i titoli di studio rilasciati in Romania, equipollenti al diploma o alla laurea italiana.